Cantina Toblino Largiller 2013 ha vinto la medaglia di platino al Decanter World Wine Awards 2021

0

Giunto alla sua 18° edizione, il Decanter World Wine Awards (DWWA) è il più grande e influente concorso enologico del mondo, con una portata globale senza pari. Giudicato dai migliori esperti di vino del mondo, il DWWA è apprezzato a livello internazionale per il suo rigoroso processo di valutazione. 

Nel corso di 15 giorni consecutivi a giugno, quasi 170 giudici esperti del vino, tra cui 44 Master of Wine e 11 Master Sommelier, hanno assegnato 50 Best in Show, 179 Platinum, 635 Gold, 5.607 Silver e 8.332 Bronze medals.

Solo 179 vini su 18.094 vini degustati hanno raggiunto la Medaglia di Platino, di cui 36 vini italiani e solo 3 del Trentino Alto Adige.  Nosiola della Cantina Toblino, dopo aver ricevuto 97 punti in concorso lo scorso anno con il Vino Santo Trentino, si conferma, conquistando la Medaglia di Platino con Largiller 2013 e viene descritto da Decanter come "splendidamente profumato, con un naso stratificato di agrumi secchi, zucchero vanigliato, crema pasticcera e aromi di mela russet, mentre il palato salino è strutturato con limone, lime e una bella acidità succulenta".

Nel 2016 è nato il progetto Vènt, di cui Largiller fa parte, per esprimere al meglio l'identità della Valle dei Laghi e il savoir-faire di Cantina Toblino, un connubio inscindibile tra territorio e ambiente: il biologico inteso come espressione di qualità, identità territoriale e tutela.

Il nome Largiller deriva dalla componente argillosa presente nel terreno dove crescono le uve, che conferisce, insieme all'Ora del Garda, peculiarità insuperabili ai grappoli. Queste caratteristiche permettono di avere una maturazione tardiva, che viene raccolta nella prima metà di ottobre.

Nessun commento

Posta un commento

© all rights reserved
made and managed using Apple devices