Nasce l'Associazione Viticoltori di Greve in Chianti

0
E' nata una nuova associazione di produttori, quella dei Viticoltori di Greve in Chianti: a oggi conta 25 aziende socie. Presidente è stata nominata Victoria Matta del Castello Vicchiomaggio.

Il logo scelto dall'associazione rappresenta le tre tematiche principali su cui essa si basa: il territorio con la grafica degli archi che caratterizzano la piazza principale di Greve, la produzione vitivinicola con i bicchieri di vino.

"Il territorio - ha dichiarato la neocostituita associazione all'ANSA - è un valore inestimabile per il Chianti Classico e i Viticoltori di Greve si impegnano e si impegneranno a tutelarlo per le generazioni future, attivandosi anche per la riqualificazione di aree ancora non ben integrate nel paesaggio chiantigiano, promuovendo l'enoturismo e tutte le produzioni agricole che favoriscano la biodiversità, vigilando sulla qualità dell'aria, dell'acqua e sull'assetto del suolo, quali elementi imprescindibili per produrre prodotti agricoli di qualità".

Hanno aderito all'associazione le seguenti imprese vinicole: Agricola Ottomani; Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute s.a.r.l.; Azienda Agricola Campriano; Azienda Agricola Corte di Valle; Azienda Agricola Giacomo Grassi; Azienda Agricola La Buca; Azienda Agricola Manetti Leonardo; Azienda Agricola Richiari Porciglia; Carpineto s.r.l.; Castello di Querceto; Castello Verrazzano; Castello Vicchiomaggio; Fattoria La Presura; Fattoria Santo Stefano; Fattoria Toscanella Rimaggio; Podere Poggio Scalette; Querciabella; Pieve di San Cresci; Sugame Agricola;Terreno; Torraccia di Presura; Triacca; Vignamaggio; Villa Calcinaia; Viticcio



Nessun commento

Posta un commento

© all rights reserved
made and managed using Apple devices